Anna Falchi a La Confessione, svela i retroscena della gag sulle mutandine



anna falchi

Anna Falchi, intervistata a La Confessione, svela i retroscena di una della gag più famose della tv italiana, avvenuta nel 2001 con Luttazzi

Intervistata a La Confessione, la showgirl Anna Falchi è tornata a parlare della gag che l’ha vista protagonista insieme a Luttazzi nel 2001.

Intervistata nel programma di Luttazzi, la Falchi si tolse in diretta le mutandine e il presentatore le annusò dicendo che sarebbero andate all’asta per una causa benefica. La gag a quel tempo non fu vista di buon occhio e reputata, da molti, di cattivo gusto.

Oggi la showgirl spiega come tutto fosse stato organizzato in precedenza e che le famose mutandine sono, ancora oggi, in possesso di un feticista di cui però non vuole fare il nome e mai lo farà.

Nel 2001 quello sketch fu definito uno dei più osè della tv di stato, cosa che probabilmente nel 2018 non avrebbe destato invece nessun tipo di scandalo, anche perchè la Falchi ha precisato di non esser rimasta nuda sotto il vestito ma di aver utilizzato un secondo paio di slip.

Leggi anche