Atalanta-Fiorentina, le probabili formazioni del match

Prima PaginaAtalanta-Fiorentina, le probabili formazioni del match

I nerazzurri di Gasperini ospitano la Fiorentina nel match che precede l’esordio in Champions. Emergenza in attacco, con Zapata in dubbio

Dopo la sosta delle nazionali si torna in campo per la terza giornata di Serie A. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospita la Fiorentina di Italiano al Gewiss Stadium. Una partita importante anche in ottica Champions League. La Dea, infatti, affronterà martedì il Villareal e sarà dunque importante gestire le energie.

QUI ATALANTA Gasperini ritrova Duvan Zapata, che rientra in gruppo, ma comunque dovrà gestire diverse assenze tra cui Hateboer (infortunato), De Roon (squalificato). Tra i pali ci sarà Musso, difeso da Toloi, Demiral e Palomino (in ballottaggio con Djimsiti). A centrocampo giocheranno Maehle, Pasalic, Freuler e Gosens. Sulla trequarti Pessina e Malinovskyi sono titolari certi, anche in virtù delle assenze in attacco. Zapata infatti non è al meglio e Muriel dovrà stare fuori per circa un mese. Piccoli ed Ilicic, dunque, sono in ballottaggio per la maglia da titolare, con il secondo favorito.

QUI FIORENTINA Italiano sceglie il 4-3-3 con Dragowski in porta, Venuti (in vantaggio su Odriozola), Milenkovic, Igor e Biraghi in difesa. A centrocampo fa il suo esordio da titolare Torreira, affiancato da Bonaventura e Castrovilli. Nel tridente c’è dubbio tra Nico Gonzalez e Sottil, mentre gli altri due posti saranno occupati da Callejon e Vlahovic.

Le probabili formazioni

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Ilicic. All. Gasperini.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Sottil. All. Italiano.

Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 00:14 00:14