Juventus, Pirlo
Foto: Juventus Twitter

La Coppa Italia avrà un solo padrone e si deciderà al termine di Atalanta-Juventus. Pirlo senza Bonucci, Gasperini con il dubbio Muriel

Atalanta-Juventus vale un trofeo, un riscatto o un trampolino di lancio in vista dell’ultima giornata di Serie A. I bianconeri hanno conquistato la Supercoppa italiana contro il Napoli, ma corrono il rischio di non qualificarsi alla prossima Champions League. La vittoria di un trofeo potrebbe portare la giusta carica emotiva. Gasperini invece punta ad alzare la prima coppa, come coronamento di un percorso perfetto; sarebbe l’ennesima ciliegina sulla torta.

Potrebbe interessarti:

QUI ATALANTAUn grande dubbio riguarda la condizione fisica di Muriel. Il colombiano potrebbe farcela, ma qualora fosse costretto ai box, il prescelto sarebbe Pessina, in netto vantaggio su Ilicic. Ballottaggio tra Palomino e Djimsiti per completare il reparto di difesa.

QUI JUVENTUS – Da una parte la volontà di alzare il trofeo, dall’altra la delicata sfida con il Bologna, Pirlo potrebbe fare scelte ponderate. Tanti dubbi a partire dal portiere, che in Coppa Italia ha visto Buffon. Da sciogliere anche il nodo Cuadrado, che potrebbe scendere in campo da terzino con Danilo sul versante opposto, oppure più avanzato come visto contro l’Inter. Favorito McKennie su Kulusevski per galleggiare tra le linee. Duello serrato tra Dybala e Morata.

Atalanta-Juventus sarà trasmessa in diretta esclusiva da Rai 1 alle ore 21.00.

Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Muriel; Zapata. All. Gasperini

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Letture Consigliate