Dembelè Atletico Madrid
Fonte immagine: Profilo Twitter ufficiale Moussa Dembelè

Dembelè, svenuto durante un allenamento dell’Atletico, è stato trasportato in ospedale per accertamenti

Pomeriggio di paura per Moussa Dembelè, ventiquattrenne attaccante francese in forza all’Atletico Madrid, si è reso protagonista di uno spaventoso incidente durante l’ultimo allenamento agli ordine del preparatore atletico Ortega.

Potrebbe interessarti:

Secondo quanto riportato: durante normalissimi esercizi di ginnastica, l’ex calciatore del Lione arrivato a Madrid lo scorso gennaio, è caduto violentemente a terra perdendo per qualche istante i sensi. Prontissima la reazione dei compagni e dello staff di Simeone, che lo hanno subito soccorso girandolo su un fianco e richinando l’attenzione dell’ambulanza parcheggiata a bordo campo.

Il francese è stato subito portato in ospedale per accertamenti per avere un quadro completo delle sue funzioni vitali. In evidente stato confusionale, il calciatore è stato tenuto sotto osservazione per alcune ore durante le quali, secondo quanto riferito in una nota ufficiale dei colchoneros, si è riscontrato un semplice abbassamento di tensione.

Esclusi problemi cardiaci seri, Dembelè è tornato a casa con la sua auto dove comunque verrà monitorato per i prossimi giorni.

Simeone, uscito in malo modo dalla Champions e con il barça sempre più vicino in campionato, non sta vivendo un bel momento e queste vicissitudine non fanno altro che minare, ancor di più la, tranquillità dello spogliatoio.

Letture Consigliate