Aurier, ucciso il fratello in una sparatoria: in fuga l’omicida



Aurier
Foto: Twitter Tottenham Hotspur

Tragedia per Serge Aurier, il difensore del Tottenham piange la scomparsa del fratello ucciso in una sparatoria: indagini in corso

Tragedia per Serge Aurier. Il difensore del Tottenham piange la morte del fratello Christopher ucciso con un colpo d’arma da fuoco all’addome. L’omicida è in fuga, ma le forze dell’ordine hanno già avviato le indagini per arrivare all’aggressore e capire le ragioni dello scontro.

A confermare la notizia è il quotidiano francese Europe 1, che ha ricevuto informazioni dalla polizia: la vicenda si è consumata intorno alle 5 del mattino, nella zona industriale della periferia di Tolosa. Christopher Aurier aveva un passato da calciatore ma a basse categorie rispetto al fratello: aveva giocato a livello amatoriale nel Racing Clun de Lens. La sua fedina penale era macchiata da un’aggressione ad una prostituta nel 2017.

Il cordoglio del Tottenham

“Il club è profondamente addolorato nel confermare le notizie riportate dai media circa la morte del fratello di Serge Aurier nelle prime ore di questa mattina. Supporteremo Serge in questo momento difficile e chiediamo che la privacy del giocatore e della sua famiglia sia rispettata. Tutti noi inviamo le nostre più profonde condoglianze a Serge e alla sua famiglia. I nostri pensieri sono con tutti loro”.

Leggi anche