auto

Agli italiani piacciono le auto tedesche, anche quando si tratta di vetture di seconda mano

Del resto l’affidabilità di molti dei brand automobilistici tedeschi consente di scegliere un’auto usata senza preoccuparsi di nulla: la si potrà utilizzare per vari anni, spingendo ben oltre i 200.000 km di percorrenza totale, senza problemi di alcun genere. Tra le auto tedesche che gli italiani apprezzano di più, la Volkswagen Golf occupa uno dei primi posti in classifica, questo da vari decenni. Trovare una Golf a km zero permette di pagarla il prezzo di un usato, avendo però a disposizione un mezzo completamente nuovo.

Potrebbe interessarti:

Cosa sono le auto a km zero

I concessionari che le propongono. Dove trovarle

Un’auto a km zero ha già subito un’immatricolazione, da parte della concessionaria che la propone. Solitamente questo accade per poter rimanere negli accordi commerciali, che riguardano le auto movimentate nel corso di un anno. Per il cliente è una vera manna dal cielo; un’auto a km zero infatti pur non avendo mai percorso neppure un km deve essere venduta come usata. Le concessionarie di auto usate a Milano propongono le Golf a km zero a un prezzo scontato, stiamo parlando di un ribasso che va dal 5 al 15% del prezzo di listino. Questo per un’auto nuovissima, già disponibile presso la concessionaria, che non è mai stata guidata da altri, in più sarà in pronta consegna: perfetta per chi ha bisogno subito dell’auto “nuova”.

La passione degli italiani per la Golf

Un modello che cambia con il tempo. Perché piace la Golf

Dal giorno della sua prima presentazione sul mercato la Volkswagen Golf ha attirato la fantasia degli italiani. Chi predilige questo modello sono solitamente i giovani, o comunque chi ama una guida sportiva ma non desidera avere tra le mani una vettura eccessivamente grande e ingombrante. Ovviamente l’auto ha subito vari restyling nel corso degli anni, che non le hanno mai tolto quello stile particolare, tanto amato dagli italiani. La Volkswagen Golf di nuova generazione oltre all’aspetto accattivante e grintoso offre tutto quanto la tecnologia contemporanea può offrire in fatto di auto. Le dotazioni di sicurezza sono al top, così come la connettività e il controllo dei consumi, tanto importante al giorno d’oggi. Per il resto la Golf offre spazi ampi, 5 porte su tutte le versioni, un bagagliaio comodo e capiente. Di fatto è perfetta anche per una coppia o una giovane famiglia, ma anche per chi guida spesso in città e preferisce vetture non eccessivamente imponenti.

Perché agli italiani piacciono le tedesche

Una passione che dura da tanti anni. Tanta Italia nelle tedesche

Le motivazioni che portano gli italiani ad apprezzare le auto tedesche sono varie, anche per quanto riguarda l’usato. La prima questione riguarda di certo l’affidabilità, come abbiamo accennato all’inizio; l’industria tedesca parla di sistemi di qualità ormai da decenni, cosa che si vede direttamente nelle vetture che produce: mai un problema, mai un difetto, per diversi anni. Scegliere un’auto tedesca usata inoltre significa anche dare una mano all’industria italiana; sono numerose infatti le aziende nel nostro Paese che collaborano con i principali brand automobilistici tedeschi.

Letture Consigliate