autocertificazione
immagine da pixabay

Nuovo modello di autocertificazione, come scaricarlo e quando compilarlo. Quali sono gli spostamenti consentiti dopo l’ultimo Dpcm?

Con le ulteriori misure restrittive varate dal governo il modulo dell’autocertificazione si aggiorna. Nelle regioni decretate zone rosse sarà fondamentale avere il documento sempre con sé qualora si esca di casa per motivi di comprovata necessità, di lavoro o di salute. Anche nelle Regioni collocate nelle aree arancioni e gialle bisognerà avere il modulo con sé quando si esce fuori dall’orario di coprifuoco o ci si sposti da una regione all’altra.

Il nuovo modello di autocertificazione è stato caricato sui canali di comunicazione ufficiali del governo. Sarà possibile scaricarlo sul sito del ministero dell’interno al seguente link. Con l’ultimo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio il 3 novembre gli spostamenti restano fortemente limitati. Si potrà comunque uscire per recarsi al proprio posto di lavoro o agli appuntamenti lavorativi, anche al di fuori della propria sede.

Permessi anche gli spostamenti in situazioni di emergenza da indicare al momento della compilazione dell’autocertificazioni. Sono invece vietati gli spostamenti tra Regioni che appartengono a zone di colore diverso. All’interno della propria regione di appartenenza, se collocata in area arancione o gialla, ci si potrà spostare anche per fare attività motoria e jogging all’aperto. Il divieto di chiusura di palestre e altri luoghi in cui praticare attività fisica infatti permane.