Netflix ha annunciato la messa in produzione di una serie tv dedicata ad Ayrton Senna, pilota di Formula Uno scomparso nel 1994

Nel pomeriggio di ieri, con un breve teaser pubblicato sui social, Netflix ha annunciato la messa in produzione di una serie tv dedicata ad Ayrton Senna, mitico pilota brasiliano di Formula Uno scomparso nel 1994 a seguito di un incidente durante il Gp di San Marino sul circuito di Imola.

Ayrton Senna – Annuncio

La vita di un fenomeno, raccontata da chi più lo ha amato. È in arrivo su Netflix una serie di 8 episodi su Ayrton Senna, realizzata in collaborazione con la famiglia del pilota brasiliano.

Pubblicato da Netflix su Giovedì 3 settembre 2020

Cosa racconterà?

Il progetto- 8 puntate attese in streaming nel 2022– ha ottenuto il placet della famiglia del campione iridato (suoi 3 Mondiali di Formula Uno) la quale concederà a Netflix possibilità esclusive, come per esempio quella di entrare nella casa di San Paolo dove Ayrton Senna ha vissuto da piccolino.

La serie, prodotta da Caio Guillane, racconterà dunque l’uomo (sapete perchè, per esempio, Senna era chiamato Beco o Becao affettuosamente dai familiari?) e il mito, partendo dal suo trasferimento in Inghilterra per gareggiare in F1600 fino al tragico incidente del primo Maggio 1994.

Entusiasta la direttrice delle produzioni internazionali per Netflix in Brasile Maria Angela Jesus: “Siamo onorati di far conoscere la sua storia a tutti i suoi fan, ovunque si trovino. Ayrton Senna ha lasciato un’eredità che abbraccia diverse generazioni, e Netflix è orgogliosa di raccontare l’uomo dietro al mito a tutti gli abbonati in 190 Paesi“.