bahrain
Twitter F1

Nel deserto del circuito di Sakhir, Bahrain, la pole position è di Lewis Hamilton che festeggia nel milgiore dei modi il titolo piloti numero 7

Archiviata la corsa al Mondiale Piloti, il circus della Formula 1 sbarca in Bahrain per il GP del circuito di Sakhir. La pole position va, tanto per cambiare, a Lewis Hamilton che festeggia così nel migliore dei modi il titolo conquistato una settimana fa. Male le Ferrari, entrambe fuori dal Q3.

Potrebbe interessarti:

Q1 – Trend delle prove libere confermato nel primo giro di qualifiche. Mercedes in controllo e tutte le altre a inseguire. Eliminati sono le coppie Haas e Alfa Romeo, insieme alla Williams di Latifi. Indietro le Ferrari, sia Leclerc che Vettel arrancano in mezzo al gruppo.

Q2 – La seconda manche di qualifiche è condizionata dalla bandiera rossa esposta per il problema accusato da Carlos Sainz che si ferma in posizione pericolosa di pista. Le difficoltà della Rossa si palesano tutte con l’eliminazione di entrambi i piloti, out dalla Q3 insieme a Stroll e Russell.

Q3 – Il finale è sempre il solito, e non potrebbe essere altrimenti per celebrare il settimo titolo mondiale: guizzo di Hamilton e Bottas ancora una volta beffato. Completa il “podio” Max Verstappen, ancora una volta primo degli umani.

Letture Consigliate