massimiliano morra

Massimiliano Morra, eliminato dal Grande Fratello Vip, si confessa a Verissimo sull’amicizia con Rosalinda Cannavò e la loro finta storia d’amore

L’attore Massimiliano Morra, dopo la sua uscita dal Grande Fratello Vip, è stato ospitato nella trasmissione di Silvia Toffanin ”Verissimo” per raccontare la sua verità sull’Agenzia Ares e sulla sua amicizia con l’ex Rosalinda Cannavò (in arte Adua del Vesco).

”Tra me e Adua non c’è mai stato nulla se non un’amicizia. Dopo la nostra finta relazione, l’ho corteggiata tanto e insistentemente perché nel tempo mi ero molto legato a lei, ero quasi innamorato. Da parte sua c’erano dei segnali che mi facevano intuire che ci fosse un interessamento.”

I due hanno avuto la possibilità di confrontarsi e riappacificarsi durante la partecipazione al reality, di cui la Cannavò è ancora concorrente. Proprio durante una conversazione notturna, Massimiliano Morra e Rosalinda hanno parlato dell’Agenzia Ares da cui poi si sono scatenate numerose polemiche:

”’Tante cose sono arrivate in maniera distortaDevo tutto alla Ares. Sono persone che mi hanno creato dal nulla. Ho reagito così perché da un momento all’altro sono stato allontanato e non ho più lavorato senza conoscere i motivi. Questo mi ha portato a un malessere interiore che mi ha provocato depressione e attacchi di panico”

A Verissimo si è parlato anche del fatto che Adua del Vesco ha deciso di dire addio al suo nome d’arte, chiedendo di esser chiamata Rosalnida; da qui la domanda della Toffanin sul nome di Morra.

”Massimiliano Morra non esisterebbe senza Gabriele”