Barcellona, vittoria per 2-0 contro il Vissel Kobe di Iniesta



Barcellona
Foto: YT FC Barcellona

Dopo aver perso con il Chelsea pochi giorni fa, il Barcellona, ancora orfano di Messi, si riscatta e batte 2-0 il Vissel Kobe degli ex Iniesta e Villa

Secondo match nel giro di quattro giorni per il Barcellona, impegnato nella tournè asiatica dove sta preparando l’inizio della prossima stagione. Dopo aver perso con il Chelsea, a Kobe, nella seconda delle due Rakuten Cup, i blaugrana battono i padroni di casa del Vissel Kobe dei grandi ex Iniesta e Villa, più Sergi Samper.

Un Barca ancora sperimentale, orfano di Leo Messi, rientrato da poche ore in Catalonia, e degli altri reduci della Coppa America. Valverde ha approfittato della sfida per testare nuovamente Griezmann, che rimanda ancora il primo gol con la nuova maglia, e De Jong, che ha mostrato tutto il suo talento a centrocampo.

In campo anche Malcom e Dembele, che nella scorsa stagione hanno avuto pochissimo spazio. A decidere il match una doppietta del canterano Carles Perez. Il primo gol, arriva dopo uno scambio con Malcom, che poco dopo colpisce il palo. Nel finale Perez sigla il 2-0 definitivo con un ottimo diagonale.

In campo nella ripresa, anche Rakitic, che è ormai ad un passo dall’addio. Sul croato è forte l’interesse di Inter e Manchester United, ma i blaugrana chiedono almeno 60 milioni di euro per cederlo.

Leggi anche