11 Gennaio 2022 - 10:15

Benedetta Porcaroli e il bullismo: “Mi prendevano in giro perché ‘piatta’”

benedetta porcaroli bullismo

Benedetta Porcaroli bullizzata negli anni del liceo a causa del suo fisico longilineo: “Su Facebook avevano creato gruppi”

Benedetta Porcaroli racconta al Corriere della Sera di aver subito bullismo durante gli anni del liceo.

Per l’attrice gli insulti e le prese in giro si sono consumati online, tramite uno dei principali social media: Facebook. Benedetta, dotata di un fisico filiforme, ha spiegato: “I ragazzi cercavano sederi e seni in lungo e in largo, le mie amiche avevano le loro forme, mi vennero un po’ di complessi“. La stessa ha aggiunto: “Su Facebook avevano creato gruppi: Benedetta Porcaroli piatta». Oggi, però, l’attrice ha imparato a non lasciarsi scalfire dalle critiche e considera il suo fisico “una salvezza”.

Anche il cognome le ha creato qualche problema. Sua padre, però, le ha prontamente suggerito: “Un cognome così non passa inosservato. Almeno si ricorderanno di te». Inoltre, l’attrice ha confidato: “Sono stata un’adolescente impegnativa e rumorosa, sai quando ti senti in conflitto con tutti? Determinata, prepotente, esigente, ribelle. Sono cresciuta a Roma Nord, la stessa zona delle giovani escort dei Parioli. L’ambiente è un po’ classista, la media borghesia dove tutto è apparentemente pacifico, sereno; tutto sembra che funzioni alla perfezione e non è così. È strano perché l’ho raccontato in due film il vuoto cosmico in un’età delicata e di passaggio, quando basta poco per andare alla deriva. È davvero sliding doors. L’importante, com’è avvenuto per me, è sapere che dietro ci sono i genitori”.