Berrettini, quarti di finale e best ranking: adesso c’è ancora Djokovic

SportBerrettini, quarti di finale e best ranking: adesso c'è ancora Djokovic

Con la vittoria contro Otte, Berrettini raggiunge i quarti di finale degli US Open e supera Thiem in classifica. Adesso è il n.7 del mondo

Continua l’ottima stagione di Matteo Berrettini. L’azzurro, pur non brillando, ha raggiunto i quarti di finale degli US Open dopo aver battuto Otte in quattro set. La partita per il tennista romano non si stava mettendo bene, ma l’infortunio alla mano del tedesco ha di fatto chiuso la partita.

Per la terza volta consecutiva, Berrettini raggiunge i quarti di finale di uno Slam. Sia a Parigi che a Londra, si è dovuto arrendere a Djokovic che, guarda caso, sarà il suo prossimo avversario a New York. Sarà la quarta sfida in carriera tra i due, e le prime tre se le è aggiudicate il serbo. Il Djokovic visto fino a questo momento però non sembra imbattibile, e l’azzurro vuole provare a giocarsela alla pari. Ci è quasi riuscito nei due precedenti, anche se non è bastato.

Grazie alla vittoria con Otte, Berrettini ha superato Thiem in classifica e ha raggiunto il proprio best ranking alla posizione n.7 del mondo. Davanti a lui ci sono solo sei tennisti, e tre di questi sono ancora in corsa agli US Open.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 12:07 12:07