Bill Gates: “I test per il Covid? Uno spreco. Servono nuovi test che diano risultati in 24 ore” 



Bill Gates
Immagine da YouTube

Bill Gates critica i test per il Covid-19: “I risultati arrivano troppo tardi.”Le persone non hanno modo di isolarsi immediatamente per evitare di contagiare gli altri”

L’imprenditore statunitense Bill Gates, che negli ultimi mesi ha donato molto per incentivare la ricerca sul Coronavirus, si dice insoddisfatto dei test per il Covid-19. I risultati dei test che oggi vengono praticati arrivano troppo tardi diventando così una vera e propria “perdita di tempo”, sostiene il fondatore di Microsoft. La risposta dunque dovrebbe arrivare molto prima affinchè le persone “cambino il proprio comportamento e non infettino gli altri”. 

Per Bill Gates i tempi che i test impiegano per fornire i risultati sono troppo elevati e rischierebbero quindi di aumentare le possibilità di contagio. I cittadini infatti prima di ricevere la risposta definitiva devono attendere tre giorni, o anche una settimana quindi aspetteranno per isolarsi completamente. “Bisogna dare una priorità. Bisogna assicurarsi che le comunità più povere, maggiormente esposte al rischio, ottengano i risultati nell’arco di 24 ore”- sottolinea.

Anche Brett Giroir, l’assistente segretario per la Salute allo US Department of Health and Human Services, concorda con Bill Gates: Non saremo mai soddisfatti fino a che non avremo i risultati dei test in 24 ore. Ancora non siamo arrivati a quel punto. Ma stiamo facendo tutto il possibile”– ha affermato in un’intervista alla CNN.

Leggi anche