Cosa succede quando fotografia creativa ed emozione umana si scontrano? La risposta è Bing Luo

AttualitàCosa succede quando fotografia creativa ed emozione umana si scontrano? La risposta...

Bing è originario di Shanghai, in Cina, ma poi è arrivato negli Stati Uniti dove ha trascorso diversi anni partecipando a servizi fotografici per più riviste e personaggi famosi nell’area di Los Angeles

Uno degli approcci di Bing Luo alla fotografia è il modo in cui vede il mondo che lo circonda.

Ci sono così tante cose nel nostro universo che sono state create semplicemente combinando elementi potenti. L’acqua che è essenziale per la sopravvivenza del nostro mondo e del nostro corpo è composta da due molecole di idrogeno combinate con una molecola di ossigeno. Quando mescoliamo i metalli rame e stagno insieme, otteniamo il bronzo che è stato usato per secoli per decorare sontuosi palazzi e creare statue ornate.

E inoltre, cosa sarebbe il nostro mondo senza un bicchiere di vino da accompagnare al nostro tagliere di formaggi?

Così tante cose intorno a noi hanno un valore e un’importanza maggiori semplicemente perché abbiamo certi aspetti del nostro universo che sono stati mescolati insieme dal nostro stesso agire o dalla natura stessa.

L’innovativo set di abilità che Bing Luo ci offre quando unisce una fotocamera con il suo talento grezzo e la sua lungimiranza è anche una combinazione potente e ha introdotto un approccio alla fotografia che è sia stimolante che esilarante.

Bing è originario di Shanghai, in Cina, ma poi è arrivato negli Stati Uniti dove ha trascorso diversi anni partecipando a servizi fotografici per più riviste e personaggi famosi nell’area di Los Angeles. Durante questo periodo, la sua popolarità è cresciuta e molti influencer nel mondo della moda hanno iniziato a notare il suo incredibile stile e come si differenziasse così tanto dalla norma.

È stato in grado di padroneggiare la capacità di afferrare la vera essenza dei sentimenti e delle emozioni di qualcuno e dargli vita attraverso le immagini. Il suo stile unico gli permette di catturare le sue immagini in un modo che rende quasi impossibile ignorarle dopo il primo sguardo.

Sfogliare i suoi portfolio ha la sensazione di trovarsi in un museo dove il visitatore è guidato attraverso una serie di oggetti stimolanti che suscitano intrighi misti ad eccitazione.

Una delle sue maggiori scoperte è stata quella di poter stampare il suo lavoro su Vogue Magazine, il che è stato un vero onore per lui, ma anche un’ulteriore conferma per se stesso e per il mondo che è una forza diversa da nessun’altra dietro una macchina fotografica.

Uno degli approcci di Bing Luo alla fotografia è il modo in cui vede il mondo che lo circonda. Che si tratti di una persona, un fiore o un albero, secondo Bing fanno tutti parte della natura e quindi condividono un flusso comune di essere plasmati e rimodellati nel tempo.

I suoi servizi fotografici per le riviste di moda Vogue e PAP hanno incorporato il suo talento nel combinare l’uso di motivi floreali con caratteristiche ed emozioni umane che hanno rilasciato un’esplosione di creatività combinata con la serenità della natura.

Questo tipo di estro ingegnoso è ciò che continua a spingere Bing a livelli più alti nel mondo della fotografia e alimenta sempre di più la sua notorietà. Al momento in cui scrivo, il suo lavoro è stato presentato in oltre 15 famose riviste di moda e ha realizzato la copertina di 5 di queste pubblicazioni tra cui MALVIE Magazine, Faddy Magazine, Moevir Magazine, Fienfh Magazine e PUMP Magazine.

La parte più interessante di Bing Luo è che questo è solo l’inizio per lui. Realizzare così tanto in così poco tempo è sorprendente e mostra davvero il talento che porta dentro. Non vediamo l’ora di vedere cosa succederà a Bing e sappiamo che ovunque andrà, lascerà un’impressione indelebile.

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 21:05 21:05