24 Maggio 2018 - 11:59

Il Bologna saluta Donadoni: sarà Pippo Inzaghi il nuovo allenatore

bologna, donadoni, pippo inzaghi

Dalla prossima stagione, Roberto Donadoni non sarà più l’allenatore del Bologna; al suo posto, Saputo sta definendo l’acquisizione di Pippo Inzaghi, impegnato nei playoff di Serie B con il Venezia

Novità in panchina nel Bologna: manca ancora l’ufficialità ma Roberto Donadoni non sarà più il mister degli emiliani dalla prossima stagione. Al suo posto arriverà Pippo Inzaghi.

L’incontro avvenuto ieri tra l’ex-CT della Nazionale e Joey Saputo, presidente dei felsinei, ha dato esito negativo e la risoluzione del contratto potrebbe arrivare nelle prossime ore. Il licenziamento costringerà il club emiliano a pagare 4,3 milioni lordi a Donadoni, in quanto ha ancora il contratto per un anno.

Il sostituto, come detto, sarà Pippo Inzaghi, impegnato attualmente con il Venezia per la lotta alla Serie A e impegnato prossimamente nello spareggio contro il Perugia. Il presidente Saputo e i suoi collaboratori avrebbero già trovato l’accordo con l’ex centravanti del Milan. Qualunque sarà il risultato che otterrà con i lagunari, sarà promesso sposo del Bologna.

Per SuperPippo, un contratto biennale che verrà ufficializzato non appena il Venezia avrà terminato la stagione di Serie B. Inzaghi ritornerà in Serie A dopo l’esperienza al Milan nella stagione 2014-15, chiusa con un deludente 10° posto e l’esonero nella stagione successiva. Sarà l’occasione del rilancio.

Ma sopratutto, quello del prossimo anno, potrebbe essere il primo campionato con i fratelli Inzaghi in panchina: Simone alla Lazio e Pippo al Bologna.