Brexit, parte ufficialmente il dibattito sul deal – DIRETTA



Brexit
immagine da pixabay

Boris Johnson ha ufficialmente chiesto l’ok per l’accordo che ufficializzerà la Brexit. Il dibattito alla Camera dei Comuni è ufficialmente cominciato

Una giornata chiave. Da dentro o fuori. Il dibattito alla Camera dei Comuni sulla Brexit è ufficialmente cominciato. L’intesa con l’UE è stata ufficializzata. Boris Johnson chiede al Parlamento di approvare l’accordo e avverte la Camera dei Comuni che “ora è arrivato il tempo” di decidere. Aprendo oggi il dibattito sul deal alla Camera dei Comuni, il primo ministro conservatore ha ricordato come l’aula non sia stata in grado di trovare una soluzione per oltre tre anni dopo il referendum del 2016. Johnson ha difeso il suo deal come un nuovo accordo che va ratificato per riunire il Paese.

13.45 – Migliaia di manifestanti sono contrari alla Brexit e si stanno radunando nel centro di Londra per chiedere che il Regno Unito resti a far parte dell’Unione Europea. Il programma è convergere davanti al Parlamento dove si vota oggi sull’accordo per l’uscita voluto dal premier Boris Johnson. Molti dei manifestanti espongono cartelli per chiedere di fermare il processo di divorzio da Bruxelles.

13.26 – Si è concluso alla Camera dei Comuni britannica il botta e risposta sullo statement del premier Boris Johnson di presentazione dell’accordo sulla Brexit raggiunto con Bruxelles. Il premier ha chiesto di ritirare un emendamento pro-rinvio che fa restare incerto l’esito della giornata. Ora è partito il dibattito sul deal. A seguire sono previsti i voti su due emendamenti chiave: uno presentato dal dissidente Tory Oliver Letwin, che mira a imporre una nuova proroga di almeno qualche settimana all’eventuale via libera, e che potrebbe far saltare tutto; l’altro pro referendum bis. Entro sera se la seduta non sarà interrotta si voterà quindi sulla mozione del governo sul deal. E in caso di bocciatura su una seconda mozione sul no deal.

Leggi anche