Bridgerton netflix, Duca di Hastings
Da una scena di Bridgerton (Youtube)

Bridgerton 2: la seconda stagione ci sarà, ma i fan hanno iniziato a domandarsi quale sarà il futuro di Simon e Daphne. Le parole del creatore

Bridgerton 2 arriverà entro la fine dell’anno con nuovi attesissimi episodi e l’ufficialità del rinnovo da parte di Netflix è arrivata ieri, 21 gennaio 2021, a meno di un mese dall’uscita della prima stagione. Insomma, un successo inaspettato quello per l’ultimo lavoro firmato Shonda Rhimes, che ha tenuto e sta tenendo incollati su Netflix moltissimi utenti. Ecco quindi, che il rinnovo era quasi assicurato, ma con la conferma di ieri molti fan hanno iniziato ad interrogarsi su Simon e Daphne. Quale sarà il destino dei due giovani protagonisti di questa stagione dato che la seconda sarà incentrata su Anthony Bridgerton e sulla sua ricerca dell’amore?

Potrebbe interessarti:

Ci concentreremo davvero sul maggiore dei fratelli Bridgerton la prossima stagione, Lord Anthony Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey. L’abbiamo lasciato alla fine della prima stagione ad una sorta di crocevia, perciò non vedo l’ora di mettermi all’opera e scoprire come se la passa sul mercato dei matrimoni“, queste le parole del creatore, Chris Van Dusen, sui nuovi episodi.

Non è detto però che i due personaggi che hanno monopolizzato l’attenzione della prima stagione non saranno presenti nei nuovi episodi e Van Dusen se lo augura. Alla domanda su se ci saranno ha infatti risposo: “Lo spero. Ora sono il Duca e la Duchessa, ma nella mia mente saranno sempre dei Bridgerton e credo faranno sempre parte dello show“. Insomma i due amati personaggi non avranno certo una centralità nella storia, che vedrà l’ingresso di alcune new entry, ma sicuramente il modo per rivederli ci sarà.

Non ci resta che aspettare quindi. Intanto le riprese per Bridgerton 2 dovrebbero iniziare nella tarda primavera, salvo imprevisti dovuti alla pandemia mondiale.

Letture Consigliate