Arriverà nei cinema italiani il prossimo 22 Marzo il nuovo Death Wish, con Bruce Willis, dall’immortale romanzo di Brian Garfield

Quando Brian Garfield ha creato il dottor Paul Kersey, di certo mai avrebbe immaginato un tale successo, che ha fatto del suo chirurgo una delle icone del cinema di genere americano. A quarantacinque anni dalla prima riscrittura cinematografica, con Charles Bronson nei panni del protagonista e Michael Winner dietro la macchina da presa, arriva in Italia il 22 Marzo l’ennesimo reboot di Death Wish con Bruce Willis assoluto mattatore in una Chicago devastata dalla violenza.

Il nuovo Death Wish, il cast

Il regista del film ha approntato un cast di primo livello che comprende, oltre a Willis, anche Elisabeth Shue e Camilla Morrone (moglie e figlia di Kersey, che saranno aggredite e faranno scattare nell’uomo un assetato desiderio di vendetta, trasformando il suo mestiere in una vera e propria questione personale), Vincent D’Onofrio, Dean Norris e Kirby Bliss Blanton.

Death Wish, la sinossi ufficiale del film

Nell’approcciarsi alla fonte originaria, lo sceneggiatore Joe Carnan ha pensato ad una vera e propria riscrittura contemporanea del romanzo di Garfield, che vede nel protagonista un vero e proprio giustiziere, una sorta di restauratore dell’ordine, che ricuce gli strappi,personali e comunitari, lui che di suture se ne intende.

ll dottor Paul Kersey è un chirurgo che si rende conto della violenza che sta devastando Chicago solo quando le sue vittime entrano al pronto soccorso, fino a quando sua moglie (Elisabeth Shue) e sua figlia (Camila Morrone) non vengono aggredite nella loro bella casa in un quartiere residenziale. La polizia non riesce stare dietro a tutti i crimini che vengono commessi, e Paul, desideroso di vendetta, dà la caccia ai responsabili dell’aggressione per ottenere giustizia.

Mentre il suo anonimo operato cattura l’attenzione dei media, la cittadinanza s’interroga su questo giustiziere: è un angelo custode o un altro aspetto della stessa violenza? Paul inizia a vivere una vita schizofrenica: un uomo che salva vite da un lato, che dà la morte dall’altro; un marito e padre affettuoso da un lato, un oscuro combattente contro il crimine dall’altro; un chirurgo che estrae proiettili dai corpi, e un vigilante che la polizia sta cercando d’individuare rapidamente.