Burdisso lascia il calcio: “Ho fatto tutto quello che sognavo da bambino”

Burdisso
Foto: profilo Instagram Burdisso

Burdisso appende gli scarpini al chiodo: il difensore argentino annuncia il ritiro dal calcio giocato con un post su Instagram

Nicolas Burdisso, con un lungo post su Instagram, ha annunciato l’addio al calcio giocato alla veneranda età di 37 anni. “Ho fatto tutto quello che sognavo da bambino: grazie a tutti quelli che mi hanno accompagnato nel mio percorso. E’ il momento di chiudere la mia avventura come calciatore. Ringrazio Dio, la mia famiglia, i compagni, le squadre, gli allenatori e soprattutto i tifosi. Il calcio è il mio strumento per essere felice e migliorare ogni giorno come persona e continuerà ad esserlo. Sono orgoglioso e soddisfatto di ciò che ho fatto“.

Il difensore argentino ha concluso la sua carriera con 637 partite ufficiali, 49 con l’Argentina. Ha speso quasi interamente la sua carriera in Italia, con le maglie dell’Inter, Roma, Genoa e Torino. Gli unici trofei con squadre di club sono arrivati con la maglia neroazzurra, vestita fino al 2009 e con il Boca Juniors. Con la propria nazionale vanta un oro olimpico, conquistato ad Atene 2004.