Carlo Vanzina ritorna al cinema con “Caccia al Tesoro”

Il nuovo film di Carlo Vanzina, Caccia al Tesoro, arriverà nelle sale il 23 novembre.

La pellicola parla di un’improvvisata banda di criminali intenta a rubare il famoso tesoro di San Gennaro. Il cast è composto da Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Christiane Filangieri, Serena Rossi e Max Tortora, tutti nomi rinomati della comicità italiana.

Vincenzo Salemme e Serena Rossi saranno Domenico e Rosetta

Domenico è un attore di basso rango ricoperto dai debiti, che vive a casa della cognata Rosetta. Rosetta è una vedova con a carico un figlio di 9 anni malato di cuore, il quale necessita di essere trasferito in America per un’operazione dal costo di 160.000 euro. I due si rivolgono così a San Gennaro e, causa equivoco, si convincono che il santo li abbia autorizzati a derubare il suo tesoro.

Carlo Buccirosso interpreta Ferdinando

Ferdinando è un ex rappresentante di elettrodomesici e, come i due personaggi precedenti, non se la passa molto bene: non ha una casa, la moglie l’ha lasciato e non vede mai suo figlio. Ferdinando si ritrova nella chiesa dove Domenico e Rosetta stavano pregando e, ricattandoli, li convince a includerli nel gruppo assieme al figlio.

Max Tortora e Christiane Filangieri interpretano Cesare e Claudia

Cesare e Claudia sono due ladri che tentano di rubare il tesoro la sera stessa degli altri tre protagonisti. Scavando però si accorgono che il tesoro non c’è più, e si accingono dunque a partecipare alla “caccia al tesoro”.