Calamari ripieni al pomodoro, ricetta jolly



calamari ripieni

Calamari ripieni al pomodoro, una ricetta jolly perfetta sia per un ricco pranzo in famiglia che per un romantico aperitivo

I calamari ripieni sono un piatto dal tipico sapore mediterraneo, ne esistono innumerevoli varianti , sia per quanto riguarda il ripieno sia per la cottura; noi abbiamo sperimentato una ricetta di semplice realizzazione, adatta anche a chi si appresta a muovere i primi passi in cucina!

Per questa bella domenica di dicembre Cook ZON vi propone una ricetta jolly, che in questo particolare periodo dell’anno ben si presta a essere parte di un ricco menù delle feste, oppure, se volete restare più leggeri,  può divenire protagonista di un aperitivo romantico, accompagnata da un buon calice di vino bianco.

Ingredienti, per 2 persone:

  • 4 calamari piccoli (preferibilmente già puliti)
  • Pane raffermo 50 g
  • 3 olive nere
  • 6 capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pomodorini in barattolo 250 g
  • 1 cucchiaio abbondante di parmigiano
  • Prezzemolo
  • Formaggio a pasta filata
  • Sale q.b.

 

Procedimento:

Per prima cosa, se non ha già provveduto la vostra pescheria di fiducia, pulite i calamari staccando la testa ed eliminando le interiora; quindi sciacquate abbondantemente le sacche vuote. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e ponetevi, senza aggiungere nulla, i tentacoli dei calamari. Non appena saranno cotti, basteranno 5 minuti, togliete i tentacoli dal fuoco e con un coltello affilato sminuzzateli il più possibile.

calamari ripieni        calamari ripieni         calamari ripieni

Preparate il ripieno per i calamari: il pane raffermo deve essere ammollato nell’acqua per pochi secondi e poi sbriciolato in una ciotola; a questo vanno aggiunti i tentacoli sminuzzati, il parmigiano grattugiato, un paio di fette di formaggio a pasta filata tagliato a dadini e un trito fatto tagliando finemente olive, capperi, mezzo spicchio d’aglio e un ciuffetto di prezzemolo. Il composto va ora lavorato e impastato al fine di far amalgamare bene tutti gli ingredienti.

calamari ripieni        calamari ripieni        calamari ripieni

Ora, aiutandovi con un cucchiaino, riempite le sacche dei calamari, non troppo perché altrimenti in cottura il ripieno potrebbe fuoriuscire; con uno stuzzicadenti chiudete le sacche. In una padella dai bordi alti o in una casseruola versate dell’’olio extra vergine d’oliva e mettete a soffriggere la metà di spicchio d’aglio avanzata. Non appena l’’aglio comincia a soffriggere aggiungete i pomodorini in barattolo; salate il sughetto e fatelo cuocere per circa 5 minuti, quindi adagiatevi i calamari ripieni.

calamari ripieni        calamari ripieni       calamari ripieni

Coprite la casseruola con il coperchio, dopo circa 15 minuti rigirate i calamari ripieni, rimettete il coperchio e fate cuocere per un’altra ventina di minuti. Infine togliete il coperchio, assaggiate, e se il sugo non risultasse abbastanza tirato, fate cuocere per altri 5 minuti senza coperchio.

Fate riposare e servite tiepidi i calamari ripieni. Buon appetito!

calamari ripieni

Leggi anche