Carta d’identità elettronica: dal 2019 sarà possibile ritirarla anche alle Poste

Carta d'identità

Arriva anche alle Poste Italiane  la nuova Carta d’identità elettronica. Infatti dal 1 Gennaio 2019 sarà l’unica carta valida

La Carta d’identità elettronica arriva anche alle Poste Italiane dove a breve sarà possibile ritirarla. Dal 1 Gennaio sarà l’unica carta valida.

Il via libera della richiesta di poterla ritirare presso gli sportelli degli uffici postali arriva da Vanessa Cattoi (Lega) approvato in Commissione Bilancio alla Camera.

Semplificare i tempi è l’intento dello Stato Italiano che si trova ancora in ritardo con il rilascio delle carte d’identità elettroniche. Infatti non tutti i Comuni Italiani hanno ancora la disponibilità di fornire in tempi  brevi il servizio ai cittadini residenti.

La carta d’identità elettronica è grande quanto una carta di credito, contiene il codice fiscale e l’impronta digitale del proprietario per evitare le contraffazioni.

Il prezzo per procurarsi la carta d’identità elettronica ammonta a circa 17 euro più eventuali 5 euro di spese di segreteria.

La validità cambia in base all’età del proprietario, per i maggiorenni è di 10 anni; per chi ha un’eta compresa tra i 3 e i 18 anni vale per 5 anni; chi ha un’età inferiore ai 3 anni dovrà rinnovarla ogni 3 anni.