Cashback fino a 150 euro: occorre scaricare l’App IO

AttualitàCashback fino a 150 euro: occorre scaricare l'App IO

Il governo sta pensando ad un Cashback fino a 150 euro destinato a chi fa acquisti con moneta elettronica per almeno 1.500. Il Bonus dovrebbe arrivare già a fine dicembre

Cashback fino a 150 euro per rilanciare la moneta elettronica. Per incentivare la circolazione della banconota virtuale, ritenuta più smart e sicura rispetto al cartaceo, il governo sta pensando ad un vero e proprio piano “Cashless” da attuare a partire dal 1 dicembre.

Il piano consiste in un rimborso su base semestrale (dicembre è un mese sperimentale) del 10% degli acquisti compiuti con mezzi di pagamento elettronici. La soglia indicata è di almeno 1.500 euro a semestre. Buone notizie quindi per chi fa molti acquisti, poiché è previsto un premio, un ulteriore rimborso da 1.500 euro, se ci si qualifica tra i primi 100 mila consumatori, detto Super Cashback.

Per accedere ai Cashback, è necessario avere l’App IO. Poiché il programma prevede la possibilità di vedere l’accumulo dei rimborsi e gli accrediti sull’Iban l’APP IO oppure i siti delle banche o istituti di credito aderenti all’iniziativa.

Come funziona il sistema dei rimborsi

Il meccanismo, ufficialmente, partirà a gennaio e sfrutterà dicembre come mese pilota per valutarne l’efficacia. Il sistema prevede la restituzione del 10% delle spese effettuate con carte, bancomat e applicazioni, nel limite di 1.500 euro per semestre. Per cui è possibile ricevere un rimborso fino a 150 euro sul semestre e di 300 euro sull’intero anno. Attenzione però, il piano è quello di incentivare i micro acquisti (come può essere un caffè al bar) motivo per cui si avrà diritto al bonus solamente se si effettueranno almeno 50 pagamenti elettronici ogni sei mesi. 

L’App IO

Per aderire all’iniziativa è necessario “agganciare” il proprio mezzo di pagamento digitale al codice fiscale. Per farlo, occorre scaricare ed utilizzare l’app IO, a cui si accede tramite Spid. Per partecipare il consumatore dovrà mostrare il QrCode al negoziante al momento dell’acquisto. I rimborsi, poi, verranno accreditati ogni semestre sull’Iban indicato al momento della registrazione.

 

 

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 14:15 14:15