Caso Juventus-Napoli, oggi la sentenza del giudice sportivo

Calcio Caso Juventus-Napoli, oggi la sentenza del giudice sportivo

É attesa nella giornata odierna la decisione del giudice sportivo per Juventus-Napoli. Si va verso la riprogrammazione al 13 gennaio

La questione è complicata, ma oggi per il caso della partita fantasma Juventus-Napoli ci sarà la decisione ufficiale. Il giudice sportivo Gerardo Mastandrea si pronuncerà in merito a quanto accaduto all’Allianz Stadium, e soprattutto nelle ore precedenti cercando di fare chiarezza.

- Advertisement -

Le soluzioni potranno essere o un 3-0 a tavolino per i bianconeri o un rinvio della partita a data da destinarsi che combacerebbe con il 13 gennaio, prima data utile. Ma su base teorica il giudice sportivo, però, per dare giudizio può avvalersi solo dei referti arbitrali e prendere decisioni in base a quello, quindi decretare il 3-0 per la Juventus. Di fatto come dichiarava Andrea Agnelli nel surreale post partita, il protocollo non prevedeva tutto ciò. Solo al secondo grado di giudizio potranno essere ascoltate prove difensive o altre tetimonianze del Napoli. 

Ma tutto fa pensare che il Giudice Sportivo, vista la mole di documenti che ha visionato della Procura Federale e l’aver ascoltato le testimonianze difensive, possa andare oltre il mero giudizio dei referti dell’arbitro Doveri. A fare da chiave nella vicenda sono gli ormai famosi documenti dell’Asl 2 di Napoli che se accolti dal Giudice determinerebbero un “legittimo impedimento”.

- Advertisement -

In questo caso niente 3-0 per la Juventus, multa salatisssima o penalizzazione per il Napoli e partita riprogrammata al 13 gennaio, prima data utile.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
791,697
Totale di casi attivi
Updated on 25 November 2020 - 22:21 22:21