Catch-22: Hugh Laurie affiancherà George Clooney



Hugh Laurie

L’indimenticabile Dr. House, Hugh Laurie, affiancherà George Clooney nel cast di Catch-22, la miniserie prodotta per Netflix dall’attore de “Le Idi di Marzo”

E’ indubbiamente una delle produzioni Netflix più attese: stiamo parlando di Catch-22, la miniserie di sei puntate prodotta ed interpretata da George Clooney. In queste ore, al cast della serie si è aggiunto Hugh Laurie, indimenticabile nel ruolo del burbero Dr. House, che si “consola” dopo aver sfiorato un ruolo di primo piano nella serie The Crown.

I dettagli dell’ingaggio

In una serie che denuncia il trattamento riservato ai militari giudicati inabili al servizio, Hugh Laurie interpreta il ruolo del Maggiore Coverley, di base con la sua stazione militare a Pianosa. Cloverley è un uomo dalle mille piccole manie: ama il jazz, il martini ed acquista compulsivamente nuovi appartamenti nelle città in cui è chiamato.

Insieme a lui, un ruolo di primo piano lo avrà il Colonello Cathcart (Clooney), anche se la storia prenderà le mosse dalla parabola del bombardiere dell’U.S. Air Force Yossarian (interpretato da Christopher Abbott).

La scheda

Catch-22, tratta dal romanzo di Joseph Heller è sceneggiata da Luke Davis e David Michod.

Clooney ne cura la produzione (con la sua Smokehouse Pctures) insieme a Grant Heslov.

 

 

Leggi anche