Romagnoli, milan, conti
Foto: Twitter AC Milan

Esordio europeo in Scozia per il Milan, atteso dall’esame Celtic. Mini-turnover per i rossoneri attesi lunedì da un altro big match di Serie A, contro la Roma

Dopo la grande paura passata contro il Rio Ave, eliminato solo dopo un’interminabile lotteria di rigori, il Milan inizia il suo percorso nella fase a gironi di Europa League con la trasferta al Celtic Park per affrontare i biancoverdi di Glasgow, squadra che evoca dolci ricordi nella mente dei tifosi del Diavolo. Appuntamento alle ore 21, il match sarà visibile su Sky.

Potrebbe interessarti:

QUI CELTIC – Bufera in casa Celtic dopo la sconfitta nel derby “Old Firm” contro i Rangers, l’allenatore Lennon ha denunciato la presenza di una talpa nello spogliatoio. Assente causa Covid la stella Edouard, centravanti in rampa di lancio verso una big europea. Spazio dal 1′ per l’ex Laxalt, in difesa fari puntati sul norvegese Ajer che potrebbe tornare nel mirino del Milan nella prossima sessione di calciomercato.

QUI MILAN – Out Calhanoglu per un infortunio alla caviglia rimediato in allenamento, al suo posto ci sarà Brahim Diaz. Mini-turnover in vista della sfida alla Roma, chance dal 1′ per Dalot sulla fascia destra e per Tonali in cabina di regia. Scalpita anche Hauge, in attacco il punto di riferimento è sempre Zlatan Ibrahimovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CELTIC-MILAN:

CELTIC (3-5-2): Barkas; Jullien, Duffy, Ajer; Frimpong, Brown, McGregor, Laxalt; Ntcham; Ajeti, Elyounoussi. All. Lennon

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Díaz, Krunic; Ibrahimovic. All. Pioli

Letture Consigliate