La serie Chambers cancellata da Netflix dopo una sola stagione



Chambers

Netflix ha deciso di non dare seguito alla serie “Chambers” che è stata dunque cancellata dopo una sola stagione. Nel cast figurava Uma Thurman

Netflix ha cancellato la serie drammatica “Chambers” dopo una sola stagione.

Lo show ruotava attorno ad una teenager che, dopo aver ricevuto un trapianto di cuore, rimane implicata nei misteri del suo anonimo donatore. Nel cast figuravano Uma Thurman, Tony Goldwyn, Sivan Alyra Rose, Lilliya Red, Nicholas Galitzine, Kyanna Simone Simpson, Lilli Kay, Sarah Mezzanotte e Griffin Powell-Arcand.

Showrunner della serie è Leah Rachel che l’ha anche prodotta insieme a Alfonso Gomez-Rejon e Steve Gaghan per Super Emotional, Winnie Kemp e Wolfgang Hammer per Super Deluxe e Jennifer Yale.

Decisione definitiva

“Chambers non ritornerà per una seconda stagione” fa sapere un portavoce  Netflix attraverso un comunicato stampa “Siamo grati alla creatrice e showrunner Leah Rachel che ci ha regalato questa storia e grazie anche a tutta la squadra dei produttori.Grazie anche al nostro instancabile ed incredibile cast, in maniera particolare ad Uma Thurman, Tony Goldwyn ed alla talentuosa stella nascente Sivan Alyra Rose”.

Chambers ha rappresentato per Uma Thurman l’esordio nella serialità contemporanea in streaming: presto vedremo su Netflix anche sua figlia Maya, tra i protagonisti della terza stagione di Stranger Things (in arrivo il 4 Luglio).

Leggi anche