Champions League: Ajax eliminato, passano Dortmund e Valencia



Champions League
Foto: Facebook UEFA Champions League

Ultimo turno della fase a Gironi della Champions League. L’Ajax cade con il Valencia e viene eliminato, passa il Dortmund, che batte lo Slavia Praga

Si gioca l’ultimo turno della fase a Gironi della Champions League. Questi i primi verdetti, tra qualificate agli ottavi e retrocesse in Europa League.

GIRONE E

Passano Liverpool e Napoli. I Reds vincono 2-0 in casa del Salisburgo grazie ai gol di Keita e Salah nel secondo tempo. Gli azzurri battono il Genk (Qui la cronaca) e passano da secondi. Il Salisburgo retrocede in Europa League.

GIRONE F

Al Barcellona già qualificato, si aggiunge il Borussia Dortmund, che batte 2-1 lo Slavia Praga. Apre Sancho, pareggia Soucek, Brandt segna il gol vittoria. In mezzo tante parate di Burki, decisive per la qualificazione dei gialloneri. L’Inter perde con i blaugrana e retrocede in Europa League.

GIRONE G

Dopo il rush finale, si qualificano agli ottavi Lipsia e Lione. In Francia finisce 2-2 tra francesi e tedeschi. Al doppio vantaggio del Lipsia, firmato da due rigori di Forsberg e Werner, nella ripresa rispondono le reti di Aouar e Depay, che rimettono la partita in parità. Il Benfica batte 3-0 lo Zenit e conquista almeno un posto in Europa League. A segno Cervi, Pizzi su rigore e autorete di Azmoun.

GIRONE H

Colpo di scena nel Gruppo H. L’Ajax, semifinalista dello scorso anno, cade in casa con il Valencia e retrocede in Europa League. Di Rodrigo il gol che condanna i lancieri. Spagnoli primi davanti al Chelsea, che supera 2-1 il Lille. A segno il solito Abraham e Azpilicueta. nel finale i francesi accorciano con Remy.

Leggi anche