Chiara Ferragni e il compleanno a Gardaland con gli amici: le critiche del web



Chiara Ferragni
Immagine presa dall'account Instagram ufficiale

Settimana di festeggiamenti per i 32 anni di Chiara Ferragni; dopo il pranzo e la cena con la famiglia ieri la festa con gli amici a Gardaland

Lo scorso 7 maggio, l’influencer Chiara Ferragni ha compiuto 32 anni e da allora i festeggiamenti sono stati molti. Prima ha passato con suo marito Fedez una serata super romantica con tanto di cena a lume di candela: il tutto ampiamente documentato sui social. A questo vanno aggiunte le oltre 1000 rose rosse regalatele dallo stesso.

Poi ha organizzato un pranzo con catering a casa con tutta la sua famiglia e per concludere, ieri ha affittato l’intero parco divertimenti Gardaland per lei e i suoi amici. Una simpatica gita in pullman fino al parco divertimenti, che per l’occasione il parco si è trasformato in Chiaraland, ha permesso ai vari invitati di usufruire di tutte le attrazioni presenti. Ad allietare la giornata anche uno spettacolo in stile brodway per gli auguri alla festeggiata.

Alla fine dei giochi pranzo per tutti, una montagna di Marshmallow e poi tutti in pista per scatenarsi nei più svariati balli.

Una giornata del genere non ha potuto non attirare commenti da parte degli utenti del web e se tra questi c’è stato chi ha apprezzato, c’è stato anche chi ha aspramente criticato i Ferragnez. Senza dimenticare che i due influencer vanno sempre alla ricerca dei feste originali a partire dal loro matrimonio e dalla festa a sorpresa per lui all’interno di un supermercato.

Ecco intanto qualche commento degli haters: “Sei a Gardaland non a Chiaraland, basta con queste manie di protagonismo per favore, hai 40 anni!”, “Ma andare a Gardaland in orario di apertura parco come le persone normali no eh?”, “Con tutta la gente che fatica ad arrivare a fine mese….vergogna!”, “Andare a Gardaland senza il proprio figlio credo sia una delle cose più meschine che si possano fare, siete dei genitori di merda”.

La Ferragni risponderà a queste critiche oppure ci passerà su?

Leggi anche