Christopher Lee muore all’età di 93 anni

AttualitàChristopher Lee muore all'età di 93 anni

Icona del cinema horror, Christopher Lee muore a 93 anni, lasciando una ricchezza di performance che lo renderanno immortale 

[ads1]

Il conte Dracula: così si passa automaticamente al ricordo dell’attore inglese Christopher Lee, che muore a 93 anni. Una carriera lunga e intensa, lasciando il segno per la sua particolarità fisica e la voce, profonda, che l’ha reso indimenticabile.

Christopher Lee ha recitato in oltre 200 film, di cui 12 solo dedicati al mondo dei vampiri. Dracula, Il Signore degli anelli e Guerra Stellari sono stati i “colossal” che hanno fatto del suo volto un’icona, guadagnandosi l’affetto degli spettatori.

christopher
Christopher Lee

L’attore non ha mai negato di essere il simbolo del genere horror, ma ne ha spesso dichiarato l’abuso fatto dalla stampa, che l’ha trasformato in un’etichetta. In fondo, Christopher rimane famoso per la sua maschera da vampiro, ma ha recitato in molti altri film: Il mistero degli specchi, Amleto, Sarabanda tragica. Pieno interprete dell’horror, lo ritroviamo in La maschera di Frankenstein, Dracula il vampiro, Il mistero di Sleepy Hollow. 

Non solo attore, ma attento alla produzione americana, fino alla musica. L’anno scorso pubblica un album metal insieme al chitarrista dei Black SabbathMetal Knight. Nel 2010, invece, aveva pubblicato un concept album di metal sinfonico intitolato Charlemagne – By the Sword and the Cross con la grande orchestra e nello stesso anno ha partecipato pure alla riedizione di Battle Hymns.

Volto dell’immaginario cinematografico, quello a cui guardiamo spesso con nostalgia, Christopher Lee lascia la sua carriera nei ricordi degli spettatori, dei cinefili e delle generazioni future.

[ads2]

Annarita Cavalierehttp://zon.it
Laureata in D.A.M.S presso l'Università di Udine, giornalista pubblicista, curo da un anno la rubrica ZONmovie con un bel gruppo di collaboratori. Cerchiamo di seguire gli interessi dei lettori, ma allo stesso modo vogliamo garantire i contenuti, sempre ben argomentati e fondati rispetto a ciò di cui parliamo. Analizziamo la rubrica in relazione all'arte, all'animazione americana e seguiamo le migliori serieTv e, con speciali dedicati, offriamo retrospettive sulle serie più attese. Inoltre, anche la nuovissima rubrica "Dal libro allo schermo" garantisce una pluralità di contenuti. Non solo. ZONmovie propone anche una sezione dedicata alla WebSerie, con appuntamenti settimanali.

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 03:57 03:57