Cina devastata dalle inondazioni: 12 persone annegate

AttualitàCina devastata dalle inondazioni: 12 persone annegate

Nelle ultime ore la Cina è stata colpita da devastanti inondazioni: la città di Zhengzhou ha registrato 12 morti per annegamento nella metro

La Cina è stata colpita da grandi inondazioni, in particolare la provincia centrale cinese di Henan: la città ospita circa 94 milioni di persone. Sono circa 12 le persone morte nell’inondazione della metropolitana della città di Zhengzhou, dove in poco meno di un’ora, dalle 16:00 alle 17:00, si sono registrati 20 centimetri di pioggia.

Il ministero della Gestione delle emergenze ha inviato un gruppo di lavoro nelle aree colpite dell’Henan per aiutare le autorità locali nelle operazioni di soccorso in caso di catastrofe. L’esercito cinese ha informato che una diga nel centro del Paese potrebbe crollare da un momento all’altro.

Il presidente cinese Xi Jinping ha definito estremamente gravi le inondazioni che stanno interessando la Cina. Le parole del presidente Xi Jinping: “Salvare la vita delle persone è la massima priorità delle autorità. Le precipitazioni hanno reso la situazione delle inondazioni molto grave, causando gravi allagamenti a Zhengzhou e in altre città. Le autorità a tutti i livelli debbano sempre mettere al primo posto la sicurezza e la proprietà delle persone e assumere un ruolo guida nella lotta alle inondazioni”.

“La città ha sperimentato una serie di rari e violenti temporali che hanno causato l’accumulo di acqua nella metropolitana di Zhengzhou”, hanno detto i funzionari della capitale della provincia di Henan in un messaggio pubblicato sul social network Weibo, specificando che 12 persone sono rimaste uccise e altre cinque ferite.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
58,752
Totale di casi attivi
Updated on 23 July 2021 - 20:49 20:49