Classifica marcatori, Serie A
Foto: Facebook Juventus

Mancano due giornate al termine della Serie A, ed è ancora da stabilire il vincitore della classifica marcatori. Immobile ha tre reti di vantaggio su Ronaldo

La lotta per il campionato si è conclusa, quella per la qualificazione in Champions League anche. Quando mancano due giornate al termine della Serie A, restano da stabilire alcuni verdetti, tra cui l’ultima squadra che verrà retrocessa in Serie B e la classifica marcatori.

Riguardo a quest’ultima restano ancora due giocatori in corsa per il titolo di capocannoniere, Immobile e Cristiano Ronaldo. A 180 minuti dal termine, l’attaccante della Lazio ha tre reti di vantaggio sul fuoriclasse bianconero. Decisiva la tripletta che Immobile ha realizzato al Verona, mentre per Ronaldo pesa il rigore sbagliato nel finale contro la Sampdoria.

Inoltre, Immobile è a pari merito con Lewandowski per conquistare la scarpa d’oro. L’attaccante polacco ha concluso la Bundesliga con 34 reti segnate, esattamente le stesse reti segnate al momento dall’attaccante della Lazio, che ha ancora due partite per superarlo.

L’obiettivo di Immobile sono le 36 reti segnate da Higuain, che fanno dell’argentino il marcatore con più reti in una singola stagione della Serie A. Scorrendo più in basso nella classifica marcatori, sul podio troviamo Lukaku, a quota 23 reti. Più dietro Caputo, con 19, e Zapata, Muriel e Joao Pedro, con 18. Completano la Top 10 Belotti, Ilicic, Dzeko, Lautaro, Berardi e Mancosu.