Continua la lotta di Claudia Nainggolan: “il periodo più buio della mia vita”



Claudia Nainggolan racconta la sua battaglia contro il cancro. La moglie di Raja, rompe il silenzio a due mesi dall’inizio della chemioterapia

Uno scatto e poche righe, per raccontare la sua battaglia. Ecco la didascalia che accompagna la foto postata su Instagram da Claudia Nainggolan:

“Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento particolare, il periodo più buio della mia VITA. Un periodo che spero diventi al più presto soltanto un brutto ricordo.”

Ha 36 anni ed è originaria della Sardegna Claudia, la moglie del calciatore Radja Nainggolan, parla del cancro e delle cure che sta affrontando.

Decide di non nascondersi e di condividere con il mondo dei social quello che le sta accadendo.

L’incubo è cominciato lo scorso 11 luglio, data in cui aveva iniziato la chemioterapia. Anche in questo caso Claudia aveva deciso di dare la notizia con un post.

È da un mese che mi sveglio la mattina sperando si tratti solo di un incubo”, scriveva. Seguivano parole di incitamento per se stessa e  per chi stava affrontando una battaglia simile alla sua: ”È ora di andare a combattere questa brutta bestia”.

Il messaggio della moglie dell’ ex calciatore della Roma e mamma di due figlie si concludeva con l’hastag #nonperderemaiilsorriso.

Dopo due mesi continua a lottare, e spera che questi momenti diventino solo un lontano ricordo da cui imparare.

Leggi anche