covid, bollettino 3 maggio 2021
immagine da Pixabay

L’Indice Rt nazionale torna a salire e alcune Regioni potrebbero presto tornare in zona arancio. La Valle D’Aosta rischia addirittura di tornare rossa

La tanto agognata zona gialla potrebbe durare meno di una settimana per alcune Regioni. L’Indice Rt nazionale torna a salire, raggiungendo quota 0,85 rispetto allo 0,81 della settimana scorsa. Non è moltissimo, ma è segno che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe, nonostante il ieve calo di incidenza (146 odiernicontro i 152 della settimana scorsa). Il colore delle Regioni Calabria, Sicilia, Sardegna e Basilicata potrebbe presto diventare arancione. Ovviamente bisogna attendere i dati ufficiali che verranno esposti nel pomeriggio dalla cabina di regia per aver conferma. La Valle D’Aosta rischia addirittura di finire in zona rossa. La Puglia, spera nella zona gialla. La Campania dovrebbe rimanere gialla invece.

Potrebbe interessarti:

Bisognerà attendere l’esito del consueto monitoraggio settimanale condotto dall’ISS e che viene reso noto ogni Venerdì. A quel punto, il Ministro della Salute firmerà le ordinanze che decretano il cambio di colore delle Regioni.

Letture Consigliate