Come rimediare con metodi naturali alle scottature solari



abbronzatura estate sole scottature solari

Sono diversi i rimedi per le scottature solari: dalle creme alle soluzioni naturali. Ecco i toccasana più efficaci e più veloci

Siete soggetti a scottature solari? Niente paura, esistono tanti rimedi naturali che vi aiuteranno ad alleviare il bruciore. Come tutti sappiamo, le scottature solari sono il risultato un’esposizione eccessiva e prolungata ai raggi del sole. Se non protetta a sufficienza, la pelle si può scottare ed iniziare ad arrossarsi, con la comparsa di bruciore e prurito, culminando in un eritema solare o conseguente desquamazione della pelle.

Dunque, quali sono i rimedi naturali più efficaci? Un bagno alleviante all’aceto può essere un ottima soluzione per dare sollievo alla pelle che pizzica. Non bisogna fare altro che riempire la vasca di acqua tiepida e versare un bicchiere di aceto. Anche un bagno con la farina d’avena può presentarsi come una valida alternativa. Procediamo agli impacchi: da sempre l’aloe vera è la più indicata, ma anche quella all’olio di cocco (facile da acquistare all’erboristeria) o al tè verde sono ottimi per alleviare il bruciore. Strano ma efficace, l’impacco allo yogurt, meglio se biologico o preparato direttamente voi. Lo yogurt avrà un effetto emolliente ed idratante. Scegliete anche impacchi freddi alla camomilla o calendula, poichè quest’ultima viene utilizzata contro le ustione, mentre la camomilla è un calmante e disinfettante naturale.

Di rimedi naturali ne esistono tanti, ma è sempre consigliabile spalmare una crema solare adatta, con fattore di protezione alto (anche 50+) per proteggere ed idratare al meglio la propria pelle.

Leggi anche