Coppa Italia, scontri tra tifosi Lazio e Polizia: un ferito e 10 fermati



lazio
Foto pubbliche Twitter

Spiacevole episodio all’esterno dello stadio Olimpico prima della finale di Coppa Italia: un vigile è rimasto ferito mentre 10 tifosi della Lazio fermati

Pagina nera nel prepartita della finale di Coppa Italia che vede affrontarsi Atalanta e Lazio allo Stadio Olimpico di Roma.

All’esterno del Foro Italico si è verificato uno scontro che ha visto protagonisti ben 200 tifosi biancocelesti e le Forze dell’Ordine. Prese di mira diverse auto della Municipale, di cui una, con a bordo due agenti, che ha preso fuoco dal retro. Uno dei Vigili è rimasto ferito e trasportato in ospedale per accertamenti medici.

La Polizia ha reagito all’attacco con il lancio di lacrimogeni e caricando i tifosi che hanno seminato il panico nei pressi di Ponte Milvio. La situazione è tornata alla tranquillità intorno appena poco prima dell’inizio del match. In 10, tutti tifosi della Lazio, sono stati fermati per i tafferugli scatenati.

Inoltre, la Questura della Capitale ha fatto irruzione all’interno della sede degli Irriducibili, noto feudo laziale e sono stati rinvenuti e sequestrati 78 torce manna, 45 rambo k33, 16 monocolpi pirotecnici, una batteria pirotecnica da 100 colpi, un paio di forbici, una lama portatile occultabile ed un pezzo di legno di 45 cm. Non proprio attrezzi per festeggiare una finale di Coppa Italia.

Leggi anche