Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile del 29 luglio 2020



coronavirus

Come ogni pomeriggio, è stato pubblicato il bollettino dell protezione Civile sull’andamento del contagio da Coronavirus nel nostro Paese. Ecco i dati del 29 luglio

Come ogni pomeriggio è stato pubblicato il bollettino della Protezione Civile sull’andamento del contagio da Coronavirus nel nostro Pese. Ieri la situazione era fondamentalmente stazionaria come nelle scorse giornate. Ecco i dati aggiornati ad oggi 29 luglio 2020. I nuovi positivi sono 289. I decessi di oggi sono stati 6. Il numero dei guariti da Coronavirus è di 275.

Queste intanto le parole del sindaco di Codogno Francesco Passerini: “Mi fanno venire l’ulcera i negazionisti del coronavirus, come i deputati che si sono astenuti sulla Giornata nazionale in memoria delle vittime, sostenendo che non è esistito. Vengano quassù a vedere il nostro cimitero, magari capiscono qualcosa. Ora non si possa più parlare di stato di emergenza”. Queste le parole del sindaco ai microfoni dell’Ansa. Ricordiamo che il comune di Codogno, nel basso lodigiano, è stato uno dei posti più colpiti dalla pandemia sia in Lombardia che in Italia. Resta comunque alta l’attenzione sulla situazione nel nostro Paese con un incremento dei casi diffuso in altre regioni. Ieri l’attenzione era tutta per la Campania che ha registrato 29 contagi contro i 19 di oggi.

Leggi anche