bollettino coronavirus
immagine da pixabay

Inizierà a dicembre la fase 3 della sperimentazione dei vaccini per il Coronavirus di Oxford-AstraZeneca in Italia. A fine novembre saranno somministrate 200 dosi a Modena

Parte in Italia la fase tre della sperimentazione dei vaccini di Oxford-AstraZeneca per contrastare la pandemia da Coronavirus. Inizialmente saranno somministrate 200 dosi di vaccino a Modena. Saranno 200 le dosi di vaccino effettivo e 100 le dosi placebo per portare a termine l’ultima fase della sperimentazione prima della produzione su vasta scala. Sicuramente, al termine del periodo finale di sperimentazione, sarà compito degli esperti tirare le somme dei risultati che si otterranno. Anche se i volontari saranno “reclutati” a fine novembre, la sperimentazione non partirà prima di dicembre.

Potrebbe interessarti:

Per testare questo vaccino per il Coronavirus, sono stati individuati sette centri in Italia. Il primo, appunto, che inizierà la sperimentazione è l’azienda ospedaliera universitaria di Modena. Ora è al vaglio dei medici e degli esperti la scelta dei volontari a cui somministrare le dosi. Saranno vari i criteri da tenere sotto occhio che porteranno all’individuazione dei 300 scelti. Oltre alle dosi effettive di vaccino, saranno somministrate 100 dosi di placebo per rispettare i criteri dettati per la sperimentazione in materia di vaccini. Ci vorrà ancora qualche tempo per avere un vaccino sicuro ed approvato per mettere fine a questa terribile pandemia.

Letture Consigliate