Covid-19, il bollettino di oggi 27 novembre 2020

Attualità Covid-19, il bollettino di oggi 27 novembre 2020

Covid-19, diramato il bollettino di oggi 27 novembre 2020 contenente i dati aggiornati sull’andamento dell’epidemia in Italia

Il Covid-19, dopo Pasqua 2020, ha deciso di prendersi la scena anche in vista del Natale. La pandemia continua a preoccupare cittadini e governo, e la vicinanza del Santo Natale alimenta sempre più dibattiti. Ieri il Covid ha fatto registrare 29.003 nuovi casi di contagio. Di seguito i dati del bollettino di oggi 27 novembre 2020:

  • Nuovi Casi 28352
  • Decessi 827
  • Guariti 35467
  • Positivi -7952
  • -64 terapie intensive | -354 ricoveri
  • 222.803 tamponi

Focus sul Covid nelle regioni

  • LAZIO: 2276 casi su 24000 tamponi (9.5%)
  • VENETO: 3418 casi su 16870 tamponi (20.3%)
  • TOSCANA: 1117 casi su 15081 tamponi (7.4%)
  • PUGLIA: 1737 casi su 9505 tamponi (18.3%)

CAMPANIA 2.924 casi di contagio su 22.301 tamponi (13,1%)

bollettino 27 novembre

Monitoraggio ISS settimana 16-22 novembre

L’indice di contagio Rt in Italia è sceso da 1.18 a 1.08 e in 10 regioni è già inferiore a 1. Attualmente tutte le Regioni presentano uno scenario compatibile con quello della zona gialla, tuttavia per cambiare colore è necessario che trascorrano almeno 2 settimane durante le quali si registrino dati compatibili con zone migliori rispetto a quella di appartenenza.

Stando ai dati del monitoraggio sul Covid Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta potrebbero passare in zona arancione, mentre Puglia e Sicilia in zona gialla . La Calabria è in bilico per “inattendibilità” dei dati. Tali dati dovranno essere esaminati dal Cts e poi dal ministro della Salute Roberto Speranza che, già in giornata, potrebbe firmare un’ordinanza con una nuova classificazione di rischio per le Regioni.

Avatar
Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
535,524
Totale di casi attivi
Updated on 19 January 2021 - 18:54 18:54