usa
immagine da Pixabay

Covid-19, pubblicato il bollettino di oggi 21 febbraio contenente tutti i dati aggiornati sull’andamento dell’epidemia in Italia

La Protezione civile ha diramato il bollettino che, come di consueto, tiene aggiornati sull’evoluzione dell’epidemia di Covid-19 in Italia. Questi i dati di oggi 21 febbraio:

13.452 contagiati
232 morti
8.946 guariti

+31 terapie intensive | +79 ricoveri

250.986 tamponi
Tasso di positività: 5,4% (+0,5%)

3.456.292 vaccinati totali

Ecdc: “Rischio alto per le varianti”

L’Ecdc nella sua analisi del rischio avverte: “A causa delle varianti il rischio di un’ulteriore diffusione del Covid-19 nell’Ue è attualmente valutato come alto-molto alto per la popolazione complessiva. Lo stesso è molto alto per gli individui vulnerabili”. Stando ai dati, la variante Covid inglese è molto più diffusa nell’Ue rispetto a quelle brasiliana e sudafricana. “Raccomandiamo agli Stati membri di continuare a sviluppare le loro capacità di sequenziamento insieme a misure complementari come test, ricerca dei contatti, isolamento dei casi e messa in quarantena”, ha dichiarato la direttrice dell’Ecdc Andrea Ammon.

La stessa ha aggiunto: “Dalla nostra ultima valutazione la situazione epidemiologica è rimasta molto preoccupante“. Poi, ha concluso: “A meno che le misure non farmaceutiche come distanziamento, telelavoro, restrizione agli spostamenti, mascherine, non vengano continuate o rafforzate, nei prossimi mesi dovrebbe esserci un aumento significativo dei casi e dei decessi legati al Covid-19.