23 Dicembre 2021 - 15:45

Covid, la nuova ordinanza del Ministero: mascherine all’aperto in tutta Italia

covid ricoveri

Il Ministero della Salute a breve emetterà un’ordinanza che comporterà ulteriori restrizioni anti Covid: tra queste obbligo mascherine anche all’aperto in tutta Italia e divieto di eventi e feste all’aperto fino a febbraio

A breve sulla scrivania del Ministro della Salute, Roberto Speranza, arriverà una nuova ordinanza da firmare che vedrà un’accentuazione delle norme anti Covid, in vista della crescita dei contagi e delle ospedalizzazioni in aumento.

Secondo alcune fonti del Governo tra le norme da confermare ci sarebbero:

  • il ritorno dell’obbligo dell’uso della mascherina anche all’aperto su tutto il suolo italiano;
  • il Green Pass durerà sei mesi anziché nove dal 1° febbraio;
  • obbligo di mascherina tipo FFP2 in cinema, teatri e per eventi sportivi, nonché sui mezzi di trasporto (anche TPL);
  • divieto di eventi e feste all’aperto fino al 31/1;

Inoltre, con ordinanza del Ministro della Salute il periodo minimo per la somministrazione della terza dose sarà ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario. Per quanto riguarda invece gli accessi agli stadi, la capienza rimane al 75% con l’obbligo anche qui dell’uso della mascherina FFP2. Nel frattempo si discute anche sull’obbligo del tampone negativo a chi non ha ricevuto la terza dose.

Si attende solo l’ufficialità da parte del Governo sull’attuazione di queste nuove norme anti Covid, annunciate solamente, al momento, da fonti vicine a Palazzo Chigi.