23 Dicembre 2021 - 15:28

Mare Fuori, la terza stagione si farà: le linee narrative ancora aperte

Mare Fuori

Confermata la messa in produzione della terza stagione di Mare Fuori. Tra vendette incrociate e un nuovo personaggio femminile, cosa possiamo aspettarci

Un’immagine mandata in onda prima dei titoli di coda della puntata di mercoledì 22 Dicembre 2021, ne ha dato conferma indiretta: la terza stagione di Mare Fuori si farà. Nel frattempo, gli sceneggiatori della serie Cristiana Farina e Maurizio Careddu si sono già detti a lavoro sulle nuove sceneggiature, che saranno pronte entro Gennaio 2022.

Quali sono le linee narrative lasciate in sospeso dal finale di ieri sera, in onda su Raidue e seguito da 1.208.000 telespettatori (share del 6,1%), che troveranno auspicabilmente uno sviluppo in Mare Fuori 3?

Quel che appare certo, innanzitutto, è che Carmine (Massimiliano Caiazzo) conserverà un ruolo centrale all’interno della storyline: dopo aver favorito la fuga e la latitanza di Filippo e Naditza, il giovane è nel mirino di una doppia vendetta, da parte di Edoardo e da parte di Rosa (tra le new entry “regolari” della prossima stagione), ancora convinta che Di Salvo sia il responsabile materiale della morte di suo fratello Ciro, avvenuta alla fine del primo ciclo di episodi diretto lo scorso anno da Carmine Elia, a cui nella seconda stagione sono subentrati Ivan Silvestrini e Milena Cocozza.

Ancora Edoardo e Rosa, potrebbero coalizzarsi anche contro Mimmo, colpevole di aver fatto il doppio gioco: prima si è finto dalla parte di Conte (il fascinoso Matteo Paolillo) pronto a coprire la sua fuga dall’IPM, per poi “venderlo” ai Di Salvo che fuori combattono una battaglia contro le altre famiglie del malaffare, per arrivare a controllare tutte le piazze di spaccio di Napoli.

Anche Cardiotrap, infine, ha un conto da pagare, con se stesso e con la giustizia: in permesso premio per un concerto, il promettente rapper con alle spalle una lunga storia di violenze di cui è stato testimone in famiglia, ha ucciso durante uno scontro fisico l’ex fidanzato di Gemma.

In Mare Fuori 3 la faranno però da padrone non solo i ragazzi detenuti nell’IPM ma anche i loro educatori: Vincenzo, per esempio, non ha ancora trovato il coraggio di confessare a Kubra di essere suo padre, mentre la relazione tra Paola e Massimo appare tutta in salita. Dopo un primo avvicinamento, nel quale invero i telespettatori speravano sin dalla prima stagione, il ritorno a Napoli della moglie e del figlio del Comandante ha rimesso tutto in discussione e per i due, interpretati da Carmine Recano e Carolina Crescentini, sembra non esserci più alcuna possibilità.