4 Gennaio 2022 - 09:23

Covid: record negli USA, oltre un milione di contagi

covid zona gialla

Record di contagi Covid negli Stati Uniti: oltre un milione in 24, numero raddoppiato in 4 giorni e quadruplicato in una settimana

Il Covid continua a dilagare anche oltreoceano. Un vero e proprio tsunami Omicron si abbatte sugli Stati Uniti dopo le festività di fine anno. Nella sola giornata di lunedì i casi di contagio sono stati oltre un milione, quasi il doppio rispetto al precedente record di circa 590.000 stabilito solo quattro giorni, che a sua volta era già un raddoppio rispetto alla settimana precedente.

I dati record

I drammatici dati sono della Johns Hopkins University, secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg che spiega come i numeri potrebbero essere persino sottostimati, non tenendo conto dei tantissimi americani che oramai si affidano ai test anti Covid fai da te utilizzati in casa.

L’impatto della variante

La variante Omicron ha portato i casi negli Stati Uniti a un record mai raggiunto da qualsiasi altro Paese dall’inizio della pandemia più di due anni fa. Il numero più alto al di fuori degli Stati Uniti è stato registrato durante l’impennata del delta in India, quando più di 414.000 persone sono state diagnosticate il 7 maggio 2021.

Dall’inizio della pandemia negli Usa i contagi sono oltre 56 milioni e le vittime del virus quasi 830 mila. In Florida, uno degli stati Usa meno restrittivi, i contagi sono cresciuti del 948% in due settimane.