5 Gennaio 2022 - 15:50

Covid: si va verso l’obbligo di vaccino per chi ha più di 50 anni

Johnson&Johnson, coronavirus

Covid: dalla cabina di regia in Corso a Palazzo Chigi starebbe emergendo l’obbligo vaccinale per chi ha più di 50 anni. Tutti i dettagli

Obbligo di vaccino per chi ha più di 50 anni. E’ questo l’orientamento che si starebbe delineando, secondo quanto riportato dall’ANSA, nella cabina di regia in corso a Palazzo Chigi.

All’incontro, oltre al premier Draghi, figurano per la Lega il ministro Garavaglia, per M5s il responsabile delle politiche giovanili Dadone, per FI il ministro per gli Affari regionali Gelmini e il ministro della Pubblica amministrazione Brunetta, per Leu il responsabile della Salute Speranza e per il Pd il ministro Dario Franceschini. Partecipano anche il responsabile dell’Economia Franco e della Scuola Bianchi e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Garofoli. E’ previsto per le 16,30 l’incontro tra il governo e le regioni, il quale sarà seguito dal Cdm. Si discute soprattutto del tema della ripartenza della scuola, ma anche dell’estensione dell’obbligo vaccinale agli over 60 e dell’estensione del green pass ai luoghi di lavoro.

I numeri preoccupanti sui contagi

L’Italia ieri ha messo a segno il record di casi di positività dall’inizio della pandemia (più di 170 mila contagi e 259 morti per Covid, il dato più alto dal 30 aprile scorso). Inoltre, durante il corso della giornata di ieri sono stati effettuati 1.228.410  tamponi, tra molecolari e antigenici, che hanno fatto rilevare un tasso di positività pari al 13,9%.