Cska Mosca nella storia: interrotta la striscia positiva del Real Madrid



Cska Mosca
Foto: profilo Instagram Cska Mosca

Il Cska Mosca firma la sconfitta europea più pesante della storia del Real Madrid al Bernabeu: i russi battano due volte le Merengues, ma si piazzano all’ultimo posto del girone

Il Cska Mosca ha vissuto una delle notti più belle e allo stesso tempo brutte della sua storia. I russi hanno surclassato il Real Madrid, infliggendo alle Merengues la sconfitta interna più pesante della storia in Champions League. I Galacticos hanno interrotto a 44 la serie di almeno un gol casalingo in Champions League.

L’ultima sconfitta tra le mura di casa nei gironi risaliva al 2009 contro il Milan. Il Cska, pur battendo per due volte i Blancos, non è riuscito a raggiungere la terza posizione, utile per proseguire il percorso in Europa League. A scippare la terza posizione agli uomini di Viktar Hančarėnka è stato il Viktoria Plzeň, che ha sconfitto la Roma, scesa in campo con non molte aspettative.

Leggi anche