26 Novembre 2021 - 18:12

Davis Cup, Sonego e Sinner non sbagliano: l’Italia batte gli USA

Sinner, Italia, Davis Cup

Bastano le vittorie di Lorenzo Sonego e Jannik Sinner per permettere all’Italia di battere gli USA nella Davis Cup

Jannik Sinner e Lorenzo Sonego conducono l’Italia di Filippo Volandri alla prima vittoria nel gruppo E della Davis Cup. Sull’indoor del Pala Alpitour di Torino, gli azzurri rispettano in pieno il pronostico ed ora solo la Colombia lì divide dalle Finals di Madrid.

Sonego perfetto

A casa sua, Lorenzo Sonego non sfigura alla sua prima apparizione in Coppa Davis. Il piemontese piega un non-irresistibile Reilly Opelka, costretto ad arrendersi in due set in poco più di un’ora e trenta minuti di match.

L’azzurro non tradisce le attese e dopo una prima fase di studio, riesce a prendere il largo nel primo set, ottenendo il break decisivo nell’ottavo game (dopo aver annullato una palla break nel game precedente) che gli vale il 6-3 finale. Più equilibrato invece il secondo dove però Sonego non concede alcuna chance ad Opelka ma lo trascina al tiebreak.

Qui il numero 27 del Ranking prende il comando da subito, andando subito sul 3-0: l’unico mini-break favorevole è decisivo per l’italiano che chiude sul 7-4, mandando in delirio il Pala Alpitour. L’Italia si porta così sull’1-0.

Sinner chirurgico

Non c’è storia invece tra Jannik Sinner e John Isner nel secondo match di giornata tra l’Italia e gli Stati Uniti. L’altoatesino – fresco di Top 10 nel Ranking ATP – surclassa nettamente il proprio avversario in due set e poco più di un’ora di partita.

L’azzurro prende il comando delle operazioni fin dal terzo game del primo set, andando avanti di un break e poi allungando addirittura fino al 6-2 finale. Spinto dal pubblico, Sinner continua a macinare gioco ma ci pensa Isner a dare una grande mano al 20enne italiano, facendolo dilagare nel 2° set. L’americano regala letteralmente i propri turni di servizio al suo avversario, che ringrazia e chiude addirittura con il bagel finale (0-6).

Una vittoria netta che sancisce il successo dell’Italia contro gli Stati Uniti nella prima giornata di Davis Cup. Un confronto a senso unico.

Il doppio a chiudere la giornata

A chiudere la prima giornata del gruppo E di Davis Cup tra Italia e USA sarà il doppio. La compagine azzurra presenterà Fabio Fognini e Simone Bolelli che se la dovranno vedere contro la coppia americana formata da Ram e Sock.

Una partita che non conta nulla per quanto riguarda l’esito finale del confronto ma utile per la differenza set ai fini della classifica. L’Italia vuole il tre su tre per arrivare nella migliore posizione possibile per la partita decisiva contro la Colombia che vale l’accesso alle Finals di Madrid.