D&d Eberron

Eberron è sicuramente tra le ambientazioni più conosciute dell’universo di D&d. L’ultimo manuale è un autentico gioiellino

“Salite a bordo di un’aeronave o di un treno folgore e partite per entusiasmanti avventure avvolte nell’intrigo! Scoprite i segreti rimasti sepolti negli anni di una guerra devastante, in cui le armi alimentate dalla magia minacciavano un intero continente”.
Il mondo di Eberron è certamente una delle ambientazioni più conosciute dell’universo di D&d. L’alone di mistero che permea le pagine del manuale, ultima uscita italiana, è in grado di catturare gli appassionati e di trasportarli in un mondo antico e pieno di magia. Per poter apprezzare a pieno la bellezza del manuale è necessario possedere anche i restanti manuali della quinta edizione di Dungeons&Dragons: il Player’s Handbook, il Monster Manual e la Dungeon Master’s Guide.

Potrebbe interessarti:

Ambientazione

“Nel mondo del dopoguerra la magia pervade la vita di tutti i giorni e viaggiatori di ogni genere accorrono a Sharn, una città ricca di meraviglie i cui grattacieli trafiggono le nuvole. Troverete fortuna nelle spietate vie cittadine o setacciando i campi di battaglia infestati? Legherete la vostra sorte ad uno dei potenti casati del marchio del drago? Vi metterete in cerca della verità come cronisti di un giornale, ricercatori universitari o spie governative? O forgerete il vostro destino sfidando le cicatrici della guerra?”

D&d è già di per se un universo pieno di magia e mistero e forse l’ambientazione di Eberron ne è la sua massima espressione. Le nazioni del Khorvaire, dall’Aundair a Zilargo sono gremite di culture e di popoli eterogenei. Numerosi saranno i personaggi da poter incontrare in queste lande popolose, così come numerosi saranno gli incontri possibili nelle pericolose Terre Lontane.

La vera ciliegina nella meravigliosa ambientazione di Eberron è rappresentata dalla gigantesca capitale Sharn, la Città delle Torri. Il manuale presenta una descrizione dettagliata dell’intricato dedalo di vie ed offre un affresco chiaro e preciso delle sottoculture presenti nella città. Dalle Attività Criminali alle Forze della Legge, Sharn presenterà ai giocatori materiale per un’infinità di avventure sempre nuove ed entusiasmanti.

Novità rispetto a D&d

Le grandi novità introdotte in Eberron rispetto al regolamento classico di D&d sono essenzialmente riferite alle possibilità di creazione dei personaggi. Nuove razze come i Cangianti (mutaforma dall’oscuro passato) o i Forgiati (automi dotati di un’anima senziente) saranno descritte in maniera dettagliata. Per quanto riguarda le classi le novità principali sono rappresentate dall’Artefice (maestri nell’incanalare la magia negli oggetti), l’Alchimista (esperto nell’arte di creare pozioni e veleni), l’Artigliere (specializzato nell’uso della magia per scagliare proiettili e colpi di energia) e il Fabbro da Battaglia (esperto nel combattimento e nel riparare armi e armature in situazioni d’emergenza).

Nemici

Eberron presenta una lunghissima lista di nemici da affrontare. Ogni nemico presente nel manuale è descritto in maniera accurata ed ha una forte motivazione che lo rende adatto ad essere l’antagonista principale delle vostre avventure. A differenza del Monster Manual di D&d in questo manuale i mostri da sconfiggere sono di meno ma non per questo meno pericolosi. Alcuni nemici in particolare presentano intere pagine di background e motivazioni e possono arrivare a raggiungere un grado sfida di oltre 25.

Conclusioni

In conclusione il manuale è un autentico gioiellino. Le vostre avventure nel mondo di D&d non saranno più le stesse e non riuscirete a fare a meno delle intricate vie di Sharn e dei suoi temibili ed oscuri misteri.

Letture Consigliate