dexter kruger
Foto da Facebook

Nato il 13 gennaio del 1910, Dexter Kruger ha festeggiato più compleanni di qualsiasi altro australiano vivente

Nato il 13 gennaio del 1910, l’agricoltore in pensione ha vissuto entrambe le guerre mondiali, la Grande Depressione, l’introduzione dei telefoni cellulari e l’era di Internet. Dexter Kruger è un allevatore di bestiame in pensione ed è uno scrittore dall’età di 86 anni dopo la morte della moglie. Quest’anno, a causa del Covid-19, la sua festa è stato molto più piccola rispetto agli anni precedenti nella sua casa di cura a Roma, nel Queensland sud-occidentale. Circondato dai familiari e da un gruppo ristretto di amici, ha così spento le sue 111 candeline.

Potrebbe interessarti:

Il signor Kruger è il nono uomo più anziano al mondo e ha guadagnato il titolo di persona più anziana d’Australia dopo la morte di Mabel Crosby il mese scorso.

Il segreto per vivere una vita lunga e felice? Ecco quello che l’ultracentenario ha dichiarato all’ABC: “Continua a respirare, fai tre pasti al giorno e il tempo passa. Io canto e fischio, e ho una mezza dozzina di gamberi ogni giorno”. Dexter Kruger ha vissuto la maggior parte della sua vita “all’aria aperta tra i boschi alti”. Ha lavorato nella fattoria fino a 90 anni.

Letture Consigliate