Dimartino, nuove registrazioni

DIMARTINO

Nuove idee per il gruppo musicale indie pop italiano Dimartino. La data d’uscita del prossimo lavoro discografico è il 14 aprile 2015

Dopo gli ultimi lavori Cara maestra abbiamo perso del 2010, pubblicato da Pippola Musica, e Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile del 2012, coprodotto da Dario Brunori, ecco ritornare la band  in studio per un nuovo progetto.

Siamo in attesa di conoscere il contenuto e, per usare anche un termine “psicoacustico”, i “colori” del “tessuto” musicale.

Sappiamo che questo disco è ispirato dal desiderio di voler raccontare il paese inteso come condizione umana, quel paese che ti porti dietro anche quando vai via, in cui si conservano i ricordi.

dimartinoMolto interessante è l’idea del contest fotografico lanciato sui social per i fan: “Ci piacerebbe coinvolgervi in un contest fotografico: pubblicate sui social una foto che racconti il vostro paese: una strada, una piazza, una montagna, un campanile o semplicemente qualcosa che caratterizza il luogo in cui vivete o da cui siete andati via per trovare altro” – dice Dimartino.

L’hashtag #UNPAESECIVUOLE ci fa pensare subito all’ultimo romanzo di Cesare Pavese dal titolo “La luna e i falò” e alle parole: “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”.

Del titolo dell’album non sappiamo ancora nulla, ma per ora va bene così.